Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Uncategorized / Lettera all’ANAS: accelerare i tempi per il nuovo appalto della strada statale 96

Lettera all’ANAS: accelerare i tempi per il nuovo appalto della strada statale 96

ss96.sopralluogo

L’on. Liliana Ventricelli (PD) ha scritto all’ANAS per segnalare l’importanza del ri-appalto del primo stralcio “Altamura-Toritto” della ss. 96, in territorio di Mellitto, i cui lavori sono stati interrotti negli scorsi anni senza poter giungere al completamento dell’opera di raddoppio dell’importante arteria interregionale. Ventricelli ha inviato una lettera al presidente Armani, condivisa e co-firmata dal consigliere regionale Enzo Colonna, in modo da unire gli sforzi profusi con le rispettive attività presso il Parlamento ed il Governo e presso la Regione Puglia.

Testo della lettera all’ANAS

Dall’inizio della legislatura mi occupo delle questioni relative ai lavori di rifacimento della statale 96 Bari-Altamura attraverso Interrogazioni ministeriali, richiesta di accesso agli atti e sopralluoghi con rappresentanti istituzionali del territorio interessato.
Ho rilevato, con grande soddisfazione, che importanti aggiornamenti in ordine ai lavori di ammodernamento della strada statale 96 “Barese” sono emersi in questi mesi, da ultimo l’apertura del secondo stralcio, tratto di 10 km in territorio di Altamura che ha migliorato le condizioni di sicurezza e i tempi di percorrenza.

È nota a tutti l’importanza strategica di questo collegamento stradale per il Mezzogiorno, sia sotto il profilo economico quanto per quello turistico con la scadenza prossima di Matera capitale europea della cultura per il 2019.
Non possiamo farci trovare impreparati per quella data e la Comunità tutta sollecita il rispetto delle scadenze. I ritardi accumulati nella prima fase pesano sul rispetto delle tempistiche, in particolare per quanto riguarda il tronco Altamura – inizio variante Toritto con l’apertura della seconda carreggiata bloccata da diversi mesi.

Così come comunicato dal responsabile del Coordinamento Territoriale Area Adriatica dell’Anas, ing. Matteo Castiglioni, e dai responsabili e tecnici del settore “Progettazione e Realizzazione dei lavori” della medesima struttura, è stata finalmente completata la progettazione esecutiva relativa al tratto a ridosso di Toritto (1° stralcio), i cui lavori di raddoppio, avviati nel marzo 2010, erano fermi da tempo a seguito della rescissione del contratto con la ditta aggiudicataria e per la necessità di aggiornare la progettazione alla luce della normativa nel frattempo intervenuta.
Così come è facile comprendere, quindi, risulterebbe fondamentale che la struttura centrale dell’Anas assicurasse assoluta priorità a tale intervento e predisponesse rapidamente tutti gli atti necessari per l’espletamento della relativa gara d’appalto in modo da poter completare l’opera entro la fine del 2018.

A tal fine, conscia che è necessario mobilitarsi con tutte le rappresentanze istituzionali del territorio, affinché l’Anas proceda in tempi brevi, ho deciso, assieme al consigliere regionale Vincenzo Colonna che ha seguito come me l’intero iter, di scriverVi, richiedendo ai dirigenti autorizzati di fare uno sforzo ancora maggiore per cercare di rimanere nei tempi già, da tempo, stabiliti.
Come certamente è noto, le vicende legate alla Statale 96 si intrecciano con la vita di molti pendolari e cittadini tutti che quotidianamente si rivolgono a noi per sollecitarne la conclusione con relativo il miglioramento del transito.
A queste richieste e nel rispetto del ruolo che svolgiamo abbiamo l’obbligo di assicurare risposte chiare e veritiere.
Sicuri di un positivo riscontro, porgiamo i nostri più cordiali saluti.

on. Liliana Ventricelli.
cons.reg. Vincenzo Colonna
Roma, 7 novembre 2017

ss96.altamura

Le foto si riferiscono al sopralluogo dell’on. Liliana Ventricelli e del consigliere comunale Antonio Cappiello al campo base dell’ANAS per i lavori della variante di Altamura.

About Liliana Ventricelli

Guarda anche

liliana-tv

Equo Compenso: la disciplina per i professionisti non è anti-concorrenziale. Antitrust deve chiarire

Le agenzie di stampa riportano un parere dell’Antitrust che paventerebbe limitazioni della concorrenza in conseguenza …