Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Aggiornamenti / Nel Decreto Mezzogiorno fondi per l’edilizia giudiziaria. Occasione importante per Bari

Nel Decreto Mezzogiorno fondi per l’edilizia giudiziaria. Occasione importante per Bari

tribunale bari
“Il Senato ha approvato un emendamento che introduce nel Decreto Mezzogiorno la somma di 90 milioni di euro per l’edilizia giudiziaria, fondi che potranno essere impiegati anche per l’edilizia giudiziaria a Bari. Sono molto soddisfatta perché, grazie al lavoro di squadra tra noi parlamentari Pd ed il Governo, sono state raccolte le nostre sollecitazioni in tal senso. Ringrazio anche i ministri Orlando e De Vincenti per l’attenzione al territorio”.
E’ quanto dichiara l’on. Liliana Ventricelli, deputata del Partito Democratico, nell’annunciare un’ulteriore iniziativa sul tema dell’edilizia giudiziaria a Bari su cui è fortemente impegnata.
“In attesa che la Città Metropolitana presenti al Governo il progetto di fattibilità realizzato da InvItalia, per la prossima settimana – aggiunge Ventricelli – sto organizzando un incontro a Roma con il ministro Orlando per approfondire lo studio, in prima battuta con il sindaco Decaro; quindi, con il coinvolgimento attivo dell’avvocatura e dei rappresentanti degli uffici giudiziari per siglare un protocollo tra Città metropolitana e Ministero. E’ una grande occasione e non possiamo sprecarla, bisogna evitare gli sprechi avvenuti in passato con locazioni passive ed immobili non all’altezza della situazione. Per questo ritengo importante giungere alla firma di un protocollo d’intesa che preveda reciproci impegni. Lo stato attuale è insostenibile e c’è la necessità, nell’immediato, di adibire allo scopo le caserme Milano e Capozzi”.
“Bisogna, quindi, chiudere una volta per tutte il problema dell’edilizia giudiziaria – sottolinea Ventricelli -. La quantificazione dei costi, sulla base dello studio di InvItalia, è un altro passaggio importante di questa fase. I fondi ora previsti dal Decreto Mezzogiorno sulla base dell’emendamento approvato al Senato potranno coprire una parte degli oneri della progettazione della nuova cittadella giudiziaria di Bari”.

About Liliana Ventricelli

Guarda anche

View of deputies gathered in the Montecitorio Palace, the Italian parliament, on April 13, 2011 during a debate in the Lower House about a law that would cut the statute of limitations in certain cases of trials. The law, if passed in the parliament, would have effect to end a corruption trial in Milan, in which Italy's PM Silvio Berlusconi is accused of bribing British lawyer David Mills. The lower house is expected to vote late today  and the Senate in coming weeks.      AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI

La legge elettorale è stata migliorata. Polemiche ingiustificate dei 5 Stelle

Un passo importante è stato compiuto alla Camera dei Deputati con l’approvazione di una nuova legge …