Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Aggiornamenti / Pesanti disagi nell’Alta Murgia per il maltempo. La mia interrogazione al Governo per avere risposte

Pesanti disagi nell’Alta Murgia per il maltempo. La mia interrogazione al Governo per avere risposte

esercito-maltempoCittà isolate da giorni, strade e trasporti bloccati, pesanti disagi per la popolazione. E’ inaccettabile ed indegno quanto è accaduto nel territorio dell’Alta Murgia, a seguito di un’ondata di maltempo sicuramente eccezionale ma, ad ogni modo, ampiamente prevista.

Come avevo anticipato in questo post, ho appena depositato un’interrogazione ai ministri alle Infrastrutture ed ai trasporti ed all’Interno, Delrio e Minniti, per chiedere conto del perché la macchina organizzativa non abbia funzionato”.

On. Liliana Ventricelli

IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

Al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti;
al Ministro dell’Interno.

Premesso che:

Nei giorni scorsi, così come ampiamente annunciato da tutti i bollettini metereologici circolati, la Regione Puglia è stata travolta da un’ondata di maltempo di inusuale portata con forti precipitazioni a carattere nevoso con punte oltre i 100 cm di neve così come comunicato dai Comuni;

molti Comuni dell’Alta Murgia sono rimasti completamente isolati a causa dell’impraticabilità delle strade provinciali e della SS.96 che collega la Basilicata alla Puglia determinando l’impossibilità per una comunità di oltre 120.000 abitanti di potersi recare nel capoluogo presso l’aeroporto o la stazione ferroviaria e di molti altri cittadini di poter rientrare nelle città di residenza provenendo da Bari e costretti a trovare sistemazioni in alberghi o presso parenti;

la statale 96, arteria strategica fra il corridoio adriatico e quello jonico, nel tratto Altamura-Palo del Colle è rimasta assolutamente impraticabile in entrambe le direzioni per tre giorni determinando di fatto un ancora più critico isolamento delle zone colpite dal maltempo;

le avversità meteorologiche sono state sicuramente eccezionali ma è risaputo da sempre che il tratto fra Altamura e Toritto è il più critico, anche a causa dei lavori in corso per l’allargamento della statale;

si sarebbe potuto utilizzare i grandi mezzi d’opera nei cantieri di Altamura – Palo – Modugno così da provare a risolvere le criticità in tempi più brevi ed evitando situazioni drammatiche come quelle di persone bloccate in macchina sulla statale per ore;

Per sapere:

Dai Ministri interrogati se non ritengano, come l’interrogante, inaccettabile e indegno per una comunità così grande rimanere isolata per tre giorni tenendo presente la tecnologia a disposizione per la prevenzione e i moderni mezzi di intervento; i motivi per i quali, nonostante l’allerta maltempo fosse stata comunicata con sufficiente anticipo, si siano comunque verificati i gravissimi disagi esposti in premessa;
i motivi per i quali i mezzi Anas e quelli dell’Esercito non abbiano consentito una rapida ripresa della viabilità;
Di comprendere quali siano le responsabilità in merito al malfunzionamento della macchina organizzativa preposta a risolvere sul territorio le difficoltà relative a trasporti e viabilità.

On. Liliana Ventricelli – Partito Democratico

About Liliana Ventricelli

Guarda anche

striscione-aula

Caso-Altamura, ANAC e Prefettura vigilano sul Comune. Così Ministero Interno risponde ad interrogazione

“L’ANAC (Autorità nazionale anticorruzione) effettuerà degli accertamenti sugli appalti del Comune di Altamura e la …