Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Aggiornamenti / Riorganizzazione giudiziaria a Bari. Legittime le richieste dell’avvocatura, ho incontrato ministro Orlando”

Riorganizzazione giudiziaria a Bari. Legittime le richieste dell’avvocatura, ho incontrato ministro Orlando”

tribunale-altamuraSono intervenuta sulle questioni della giustizia in terra di Bari, sollecitata dalle proteste degli avvocati per la paventata soppressione delle articolazioni di Altamura e Rutigliano e per il possibile trasferimento della sezione Lavoro da Bari a Modugno.
A tal proposito ho incontrato il ministro di Grazia e Giustizia, Andrea Orlando, e sono in grado di comunicare che il Ministero proprio oggi ha pubblicato un bando per la ricerca di immobili a Bari in cui allocare uffici giudiziari.
On. Liliana Ventricelli (PD)
COMUNICATO STAMPA
Giustizia: Ventricelli (PD) incontra ministro Orlando, pubblicato bando per ricerca immobili a Bari
ministro_ORLANDO“Ho incontrato nella giornata di ieri il Ministro Andrea Orlando ed il direttore generale delle risorse materiali e tecnologie per informarli delle legittime richieste dell’avvocatura della provincia di Bari di preservare l’attuale ubicazione della sezione lavoro affinché, nei limiti delle competenze che ha il Ministero e rispettando ovviamente le prerogative dei vertici degli uffici baresi, siano informati e possano seguire con attenzione una vicenda che crea da tempo disagi sul territorio. Il Ministero della giustizia ha pubblicato oggi il bando per ricercare sul mercato immobili in cui allocare uffici della sezione penale del Tribunale di Bari e gli uffici della Procura della Repubblica”.
Ne dà notizia la deputata del Partito Democratico, Liliana Ventricelli, che ha incontrato il ministro Orlando sulle questioni che stanno interessando la riorganizzazione giudiziaria in terra di Bari, per le articolazioni del Tribunale di Bari e per la sezione Lavoro.
L’on. Ventricelli riferisce che nello specifico si ricerca: per Procura della Repubblica uno spazio di 7.600 mq da destinare ad Uffici e agli Archivi di uso corrente e uno spazio di 1.200 mq da destinare agli Archivi storici; e per le Sezioni penali del Tribunale di Bari uno spazio di mq. 4.000 da destinare ad Uffici e agli Archivi di uso corrente e uno spazio di mq 2.000 da destinare a 17 Aule di Udienza, di cui una per l’ascolto protetto di minori o soggetti vulnerabili, al deposito dei Corpi di reato e a 8 camere di sicurezza e relativi servizi igienici ad uso esclusivo dei detenuti (locali che dovranno essere facilmente raggiungibili dall’esterno dell’immobile, da un ingresso autonomo, dagli automezzi in dotazione alla Polizia Penitenziaria).
download (1)“Elemento preferenziale sarà la vicinanza all’attuale sede del Tribunale di Bari. Con la pubblicazione del bando – aggiunge l’on. Ventricelli – si conferma nei fatti l’intenzione del Ministro della giustizia di ribadire che la sede degli uffici giudiziari baresi è la città di Bari e che la grave condizione dell’edilizia giudiziaria va risolta nel medio termine riorganizzando gli uffici in città e in prospettiva celere con la realizzazione della cittadella della giustizia. Mi auguro quindi che, in attesa di una definizione più chiara ed efficiente dell’edilizia giudiziaria, anche le articolazioni sul territorio di Altamura e Rutigliano possano restare in funzione sino alla loro naturale scadenza prevista nel 2018”.

About Liliana Ventricelli

Guarda anche

View of deputies gathered in the Montecitorio Palace, the Italian parliament, on April 13, 2011 during a debate in the Lower House about a law that would cut the statute of limitations in certain cases of trials. The law, if passed in the parliament, would have effect to end a corruption trial in Milan, in which Italy's PM Silvio Berlusconi is accused of bribing British lawyer David Mills. The lower house is expected to vote late today  and the Senate in coming weeks.      AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI

La legge elettorale è stata migliorata. Polemiche ingiustificate dei 5 Stelle

Un passo importante è stato compiuto alla Camera dei Deputati con l’approvazione di una nuova legge …